Il signor Hood Francesco De Gregori Testo e accordi per chitarra

Il signor Hood Francesco De Gregori Testo e accordi per chitarra

mi la mi la mi
mi
E il signor Hood è un galantuomo
fa#-
sempre ispirato dal soIe
la mi
con due pistole caricate a salve
si7 mi
e un canestro di parole
la mi
con due pistole caricate a salve
si7 mi
e un canestro pieno di parole.
sol#- fa#-
E che fosse un bandito, negare non si può
la si mi
però, non era il solo
sol#- fa#
e che fosse un bandito, negare non si può.
la si fa# la si fa la si mi
mi
E sulla strada di Pescara
fa#-
venne assalito dai parenti ingordi
la mi
e scaricò le sue pistole in aria
si7 mi
e regalò le sue parole ai sordi
la mi
e scaricò le sue pistole in aria
si7 mi
e re galò le sue parole ai sordi.
sol#- fa#-
E qualcuno ha pensato, che fosse morto lì
la si7 mi
però non era vero
sol#- fa#
e qualcuno ha giurato che fosse morto lì.
la si fa# la si fa la si mi
mi
E adesso anche quando piove
fa#-
lo vedi sempre con le spalle al soIe
la mi
con un canestro di parole nuove
si7 mi
calpestare nuove aiuole
la mi
con un canestro di parole nuove
si7 mi
calpestare nuove aiuole.
sol#- fa#-
E tutti lo chiamavano signor Hood
la si7 mi
ma il suo vero nome era spina di pesce
sol#- fa#
e tutti lo chiamavano signor Hood.
la si fa# la si fa la si mi

Post a Comment