D’Estate La differenza feat. Catalin Josan Testo e accordi per chitarra

D’Estate La differenza feat. Catalin Josan Testo e accordi per chitarra

INTRODUZIONE:
SOL# RE# FAm DO#

    SOL#            RE#
D'estate, sotto le stelle al buio 
          FAm               DO#
a fare l'amore o in riva al mare 
                  SOL#
sotto i raggi del sole, 
         RE#
tra diecimila sguardi 
        FAm             DO#
senza pudore, pudore, pudore.
    SOL#             RE#
d'estate, quando ti giri e ti 
            FAm
rigiri nell'acqua mentre ti 
  DO#                    SOL#  
all'unghi nuda sopra la spiaggia 
        RE#
con il costume ricoperto di 
FAm                   DO#
sabbia, di sabbia, di sabbia.
   SOL#          RE#
d'estate, i desideri si 
               FAm
trasformano in sogni
          DO#
dentro le pagine di un libro
    SOL#                RE# 
che sfogli se all'improvviso 
                 FAm       DO#
accendi un fuoco dentro di te.
   SOL#                RE#
d'estate, quando il sorriso che 
                FAm
hai dipinto sul volto, somiglia 
   DO#                    SOL#
a un'onda che ti sbatte addosso 
            RE#
mentre il calore si espande 
FAm       DO#
dentro di te.
   SOL#            RE#
d'estate e vuoi baciarmi per mai 
         FAm                DO#
più ricordare quel brutto inverno 
                     SOL#
che ti ha fatta star male quando 
     RE#                      FAm
in silenzio ti ho sentita tremare, 
            DO#
tremare per me.
   SOL#              RE#
d'estate nel cielo azzurro del più
          FAm             DO# 
bello dei sogni ci sei tu quando 
                  SOL#
all'improvviso ti spogli, poi 
       RE#
ti avvicini, abbassi gli occhi 
     FAm                 DO#
e mi mordi, mi mordi, mi mordi. 
   SOL#              RE#
d'estate, quando trasformi i 
                  FAm
tuoi silenzi in parole, il giorno 
DO#                   SOL#
dopo non ricordi per ore 
            RE#             
ma che ho rinchiuso nel cuore 
FAm       DO#
dentro di me.
   SOL#             RE#
d'estate e avevo i brividi in quei giorni 
   FAm            DO#
speciali quando ridevi e forte a me ti 
     SOL#               RE#
abbracciavi, non potrò mai più 
            FAm       DO#
cancellarli dentro di me.
   SOL#                   RE#
d'estate non vuoi ammettere 
                     FAm
che già stai godendo, cerchi un motivo 
         DO#
e non lo trovi ma in fondo è meglio, 
SOL#                     RE#
le stelle illuminano il cielo 
           FAm               DO#
la notte cadendo, cadendo, cadendo 
    SOL#          RE#
nel mare e i desideri si trasformano 
   FAm             DO#
in sogni dentro le pagine di un libro 
    SOL#                RE#
che sfogli se all'improvviso accendi 
         FAm       DO#
un fuoco dentro di te.
   SOL#             RE#
d'estate e avevo i brividi in quei 
          FAm            DO#
giorni speciali quando ridevi e forte 
             SOL#               RE#
a me ti abbracciavi, non potrò mai 
                FAm       DO#
più cancellarli dentro di me.
   SOL#   RE#
d'estate, 
    FAm  DO#
d'estate, 
    SOL#
d'estate.

Post a Comment