Accordi e testo di Io ti volevo Marco Masini per chitarra

Accordi e testo di Io ti volevo Marco Masini per chitarra


INTRO:
LA MI FA#m MI

               LA
Prima di andar via 
             MI
c'è qualcosa che 
              FA#m  MI
voglio dirti adesso 
            LA
E mi ascolterai
             MI 
anche se per te
             FA#m  MI 
oramai è lo stesso. 
            RE             LA
Non ci crederai, forse riderai, 
                   MI        FA#m
ti sembrerò un pò fuori tempo 
          RE
Ma la verità
                   MI 
è che non ho avuto mai
              FA#m 
niente di più bello
   MI 
di te, di te confesso 
RE           MI      FA#m          LA
Io ti volevo vivere, ma ti sapevo uccidere 
RE           MI            FA#m          LA
Io ti volevo stringere, ma non ti sapevo prendere 
RE           MI        FA#m          LA
Io ti volevo complice, ma ti sapevo escludere 
RE           MI      FA#m          LA
Io ti volevo fragile e ti lasciavo piangere 
RE           MI          FA#m            LA
Io ti volevo cogliere ma non ti lasciavo crescere 
RE           MI      FA#m           LA
Io ti volevo vincere e ti ho saputo perdere 
   RE
Ma ti volevo, ti volevo, ti volevo 

               LA
Poi sei andata via 
           MI
e stavolta sai 
               FA#m   MI
sono io che ho pianto 
             LA
E ora non ho più 
            MI
quel potere che
                   FA#m    MI 
che ti inchiodava accanto. 
            RE             LA
Non ci crederai, forse riderai
               MI          FA#m 
ma se ti salvi sono contento 
          RE
Libera da me 
           MI
e ora sono io
                FA#m 
schiavo di un ricordo
   MI 
di te, di te confesso 

RE           MI      FA#m          LA
Io ti volevo vivere, ma ti sapevo uccidere 
RE           MI            FA#m          LA
Io ti volevo stringere, ma non ti sapevo prendere 
RE           MI        FA#m          LA
Io ti volevo complice, ma ti sapevo escludere 
RE           MI      FA#m          LA
Io ti volevo fragile e ti lasciavo piangere 
RE           MI       FA#m            LA
Io ti volevo docile e non ti lasciavo scegliere 
RE           MI      FA#m           LA
Io ti volevo vincere e ti ho saputo perdere 
   RE
Ma ti volevo, ti volevo, ti volevo 

              LA
Perché la verità
                   MI 
è che non ho avuto mai 
              FA#m
niente di più bello
      LA 
di te!

Tags:
No Comments

Post A Comment